SI NOTA ALL’IMBRUNIRE – Silvio Orlando

Venerdì 28 Febbraio 2020 ore 21.00
SI NOTA ALL’IMBRUNIRE – Silvio Orlando

Si nota all’imbrunire
(Solitudine da paese spopolato)

 

di Lucia Calamaro
regia Lucia Calamaro
con Silvio Orlando, e con Vincenzo Nemolato, Roberto Nobile, Alice Redini e Maria Laura Rondanini
scene Roberto Crea
costumi Ornella e Marina Campanale
luci Umile Vainieri
fotografia di scena Claudia Pajewski

produzione Cardellino | in collaborazione con Napoli Teatro Festival 18 | in co-produzione con TSU – Teatro stabile dell’Umbria

Silvio vive da tre anni in un villaggio spopolato, in esilio volontario. È pieno di manie. Per il suo compleanno – che coincide con la ricorrenza della morte della moglie – arrivano i figli e il fratello, sempre alle prese con problemi legati al lavoro e alla vita. Si entra così, con ironia, nel mondo degli sfoghi familiari tra perfidie e permalosità. Il testo è firmato da Lucia Calamaro, brillante scrittrice di teatro tesa ad indagare il bisogno di mettere in relazione la nostra interiorità con l’universo degli altri. Silvio Orlando smaschera le ipocrisie quotidiane, è divertente e malinconico insieme, perfetto nell’incarnare la figura di un uomo isolato, in bilico tra desideri e realtà. La sua vena tragicomica entra in sintonia con il pubblico.